Fotografo finisce con l'auto nel fiume: estratto vivo, muore poco dopo

Lunedì 16 Settembre 2019
Moreno Brancalion, 34 anni, fotografo di Arquà Polesine, è morto in seguito alla caduta nelle acque dell'Adigetto con la propria auto.
ROVIGO - Incidente tragico alle due di notte del 16 settembre: Moreno Brancalion, 34 anni, fotografo di Arquà Polesine, è morto in seguito alla caduta nelle acque dell'Adigetto con la propria auto.

L'uomo stava percorrendo via Ponte dei Forti, la strada che dal quartiere di San Pio X va verso la frazione di Roverdicrè, quando si è consumata la tragedia. Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi, con polizia, vigili del fuoco e Suem. Il personale medico del 118 è riuscito a rianimare il fotografo, trasportato poi in ospedale. Tuttavia, poco dopo è sopraggiunto un arresto cardiaco che ha spezzato la vita del 34enne.



  Ultimo aggiornamento: 15:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA