Facility management,
Life 2018 sbarca a Capri

Al via il 13 settembre la terza edizione del Labour Intensive Facility Event - Life 2018 - nella prestigiosa location di Capri. Due giornate promosse da Anip-Confindustria volte a ridisegnare il futuro del Facility Management in Italia. L'appuntamento rappresenta una road map capace di tracciare una moderna e qualificata industria dei servizi integrati per la gestione e la valorizzazione dei patrimoni immobiliari e urbani pubblici, a cui appartengono migliaia di PMI e diversi grandi operatori, ma anche le Istituzioni. È un settore in forte espansione, con un impatto significativo in termini di lavoro: 2,5 milioni di occupati potenziali del comparto e di 135 miliardi di euro è il mercato potenziale complessivo stimato per il comparto. 

«Life 2018 vuole essere una vera e propria call to action destinata agli attori del settore ed alle istituzioni con cui vogliamo aprire un dialogo profondo, rivolto ad obiettivi precisi: una nuova legge sui Servizi che definisca meglio l’ambito di intervento delle aziende del settore; definizione del codice appalti; incentivazione alla fair competition; apertura alle nuove tecnologie e innalzamento professionale degli addetti; sostenibilità ambientale come fattore qualificante negli appalti; espansione del mercato», spiega il presidente di Anip-Confindustria Lorenzo Mattioli.
 
Prosegue Mattioli: «Il tema del Lavoro sarà quello da cui ripartire, con una riflessione approfondita sulle caratteristiche di un comparto che conta circa 2,5 milioni di addetti, in particolare giovani donne (una porzione tra il 20 e il 40% dei nostri lavoratori non supera i 25 anni) con contratto part time. E su come eventuali riforme della legislazione possa apportare o meno dei miglioramenti».
 
 
Mercoledì 12 Settembre 2018, 11:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA