Tecno vince per la quinta volta di fila
il premio Best Managed Companies

Tecno vince per la quinta volta di fila il premio Best Managed Companies
Martedì 4 Ottobre 2022, 15:06
2 Minuti di Lettura

Il gruppo industriale Tecno, azienda fondata dall'imprenditore campano Giovanni Lombardi, è tra i vincitori per la quinta volta consecutiva della quinta edizione del Best Managed Companies Award, il premio per le eccellenze imprenditoriali promosso da Deloitte Private, con la partecipazione di ALTIS – Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ELITE-Gruppo Euronext e Piccola Industria Confindustria.

La cerimonia di premiazione si svolgerà oggi a Milano a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana-Euronext.

L’azienda è un ESG company internazionale specializzata nella realizzazione di strategie e percorsi di sostenibilità economica, ambientale e sociale d’impresa. «Sono particolarmente felice» - dichiara il fondatore e presidente di Tecno Giovanni Lombardi- «di ricevere questo riconoscimento per il quinto anno consecutivo. Abbiamo creduto da subito nel Premio, conoscendolo a livello internazionale, e quando è arrivato in Italia abbiamo iniziato il percorso. Un percorso non semplice che ha visto un vero e proprio audit dell'azienda fatto da Deloitte che è stato molto utile per la crescita sia dell'azienda che delle nostre persone. E' questo è un premio proprio per tutte le nostre persone».

«Congratulazioni a Tecno per questo importante riconoscimento», dichiarano Ernesto Lanzillo, partner Deloitte e Deloitte private leader, e Andrea Restelli, partner Deloitte e responsabile BMC per l’Italia.

«Anche questa edizione, come quella del 2021, si è svolta in un contesto difficile, contrassegnato non solo dal perdurare degli effetti della pandemia, ma anche dell'irruzione di uno scenario di guerra che ha avuto pesanti ripercussioni sulle aziende: dalle interruzioni della supply chain al caro materie prime, dalla crisi energetica a quella alimentare, con tassi di inflazione arrivati a livelli record. Anche in questo contesto sfidante le aziende premiate hanno dimostrato capacità di adattamento, hanno innovato e hanno continuato a essere bandiera di eccellenza, dimostrando la forza e il grande potenziale dell’imprenditoria Made in Italy».

© RIPRODUZIONE RISERVATA