Citel Group fa shopping a Milano
acquisita Competence & Digital

Venerdì 16 Luglio 2021
Citel Group fa shopping a Milano acquisita Competence & Digital

Citel Group, innovation company napoletana che da oltre vent’anni sviluppa soluzioni di intelligenza artificiale e servizi innovativi per la trasformazione digitale di aziende ed enti della Pubblica amministrazione, ha acquisito il 100% di Competence & Digital, boutique con sede a Milano specializzata nell’experience & strategy design con focus sulla progettazione di esperienze digitali innovative. L’obiettivo della società meneghina è quella di far evolvere le organizzazioni e il loro business verso soluzioni digitali più usabili e sostenibili per i propri utenti, tramite metodologie innovative come il service design e il design thinking. 

Competence & Digital nel 2020 ha generato un fatturato di circa 1,5 milioni di euro e negli anni ha sviluppato progetti tailor-made per clienti del calibro di Alleanza Assicurazioni, Groupe Psa, Università Cattolica del Sacro Cuore e Luxottica, affiancando di recente la stessa Citel Group in progetti di collaborazione per la creazione del design e dell’usabilità di applicazioni digitali a supporto di processi strategici di business nel settore dei trasporti e nel pharma.

L’acquisizione di Competence & Digital permetterà a Citel Group di ampliare il proprio portfolio di competenze che abilitano la trasformazione digitale delle aziende, internalizzando in particolare le attività che incidono sulla customer experience, l’intuitività di utilizzo e il design di applicazioni digitali, soluzioni di intelligenza artificiale e mobile app.

Con l’operazione, tutti i dipendenti di Competence & Digital contribuiranno alla crescita dell’organico di Citel Group apportando nuove competenze distintive e Alessandro Ilarda, amministratore delegato della società milanese con alle spalle un’esperienza ventennale nel settore del Digital Design, diventerà il nuovo chief digital officer di Citel Group.

Citel Group, che nel 2020 ha generato ricavi pari a 13,5 milioni di euro attraverso il business sviluppato in Italia e in Brasile, punta a raggiungere un fatturato di 18 milioni di euro nel 2021, obiettivo reso ancora più perseguibile grazie all’operazione appena conclusa.

“Abbiamo obiettivi ambiziosi per il futuro di Citel Group e siamo particolarmente soddisfatti dell’acquisizione di Competence & Digital, perché ci permette di aggiungere un tassello fondamentale per il completamento della nostra offerta”, spiega Valerio D’Angelo, amministratore delegato di Citel Group. “Mai come in questo momento, la trasformazione digitale sta assumendo un ruolo centrale per lo sviluppo e la competitività del nostro paese. Una spinta condivisa verso l’innovazione che ci ha portato a rafforzare ancora di più la nostra proposta tecnologica per offrire soluzioni e servizi, non solo altamente performanti, ma anche esteticamente accattivanti e sempre più intuitivi e semplici da usare. In tale contesto, il contributo di Competence & Digital sarà prezioso per il nostro piano industriale che prevede il raggiungimento di 50 milioni di euro di fatturato nei prossimi tre anni”, aggiunge.

“Questa unione premia l’eccellenza italiana di persone giovani, creative e talentuose, che avranno come obiettivo quello di supportare le aziende nel pensare e sviluppare esperienze digitali sempre più innovative e di successo” osserva Ilarda: “La pandemia ha portato nuove sfide sul mercato, dettate da un accelerazione senza precedenti nella digital transformation, definendo nuovi bisogni, problemi e opportunità nati da un contesto inaspettato. In questo momento più che mai è importante sviluppare nuovi modelli e tecnologie che creino una customer experience accessibile e sostenibile, ma velocemente applicabile. Il nuovo contesto ha portato a nuovi scenari ed esigenze, come l’ormai famoso approccio phygital, che sarà sempre più centrale nel supportare l’utente in un’esperienza multicanale passando dal mondo fisico a quello digitale e viceversa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA