Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cybersecurity, Protom e Secure Network
nel nuovo corso per tutelarsi dagli hacker

Venerdì 24 Giugno 2022
Cybersecurity, Protom e Secure Network nel nuovo corso per tutelarsi dagli hacker

«Protom», prima Kti Company italiana, sempre più vicina ai bisogni delle imprese e delle organizzazioni, potenzia l’offerta della divisione formazione con il nuovo corso «Cyber security: minacce, rischi e prevenzione». Un percorso digitale pensato per rispondere a una delle principali esigenze di istituzioni e realtà produttive: tutelare i propri asset immateriali, vero valore aggiunto, dagli attacchi informatici. Il nuovo percorso formativo, in modalità e-learning, nasce dalla volontà di contribuire a diffondere una nuova consapevolezza del ruolo svolto dalla sicurezza informatica ed è sviluppato in collaborazione con «Secure Network», azienda leader nei servizi di cyber security.

Il corso si rivolge a tutte le risorse umane di aziende e organizzazioni, indipendentemente dal ruolo ricoperto. Fruibile da qualsiasi device, il percorso formativo si propone di aiutare la clientela a sviluppare la consapevolezza delle minacce alla sicurezza dei dati, fornendo semplici strumenti per riconoscere i principali attacchi informatici e attenuare l’esposizione al rischio della propria organizzazione. Un corso che punta sul coinvolgimento diretto: attraverso soluzioni animate e interattive i partecipanti al corso saranno «immersi» in scenari di possibili situazioni di rischio e poi guidati nello «smascherare» i tentativi di attacco. Il corso prevede anche un seminario Board and Management, tarato sulle esigenze dei dirigenti aziendali e finalizzato a illustrare gli strumenti di tutela e protezione degli asset aziendali nell’era digitale e i servizi specialistici come la «Campagna Phising». Quest’ultimo che simula un attacco phishing e monitora il comportamento dei dipendenti prima e dopo aver seguito il corso. E ancora, «Ransomware Readiness»: attività di consulenza rivolta a specialisti IT dell’azienda per supportarli nell’analizzare la capacità della propria organizzazione di rispondere in modo tempestivo ad un ransomware.

Video

Nel 2021 i cyber attacchi di grave entità, nel mondo, sono stati 2.049: +10% rispetto all'anno precedente, per una media mensile di 171 attacchi, il valore più elevato mai registrato. A evidenziarlo è l’ultimo rapporto Clusit. Tra le principali evidenze dello studio, la mancata consapevolezza da parte di imprese e organizzazioni dell’importanza di una corretta gestione della sicurezza informatica. È proprio per colmare questo gap che nasce l’idea di un percorso formativo capace di coinvolgere tutti i livelli aziendali, modulando contenuti e proposte in funzione del ruolo rivestito in azienda.

Ultimo aggiornamento: 14:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA