App contro le barriere architettoniche:
il record di Sala Consilina

Martedì 9 Maggio 2017 di Pasquale Sorrentino
App contro le barriere architettoniche: il record di Sala Consilina

La proposta è arrivata dall'associazione "Luca Coscioni" e dal suo referente di zona per il Vallo di Diano e non solo, Franco di Paola (avvocato tra l'altro di Cappato nel procedimento su dj Fabo), e il Comune di Sala Consilina la ha accolta. Si tratta di una app che servirà per segnalare eventuali barriere architettoniche in paese, piccoli ostacoli che vietano o comunque non permettono un agevole passaggio a diversamente abili. Una applicazione per smartphone e computer scaricabile in modo gratuito. Una volta fotografata la barriera architettonica, può avvenire la segnalazione al Comune che dovrà attivarsi a rimuoverla entro trenta giorni. "Un servizio di democrazia attiva", dicono orgogliosi il primo cittadino Francesco Cavallone e il consigliere Elena Gallo. Un servizio che vedrà in prima linea i cittadini di Sala Consilina e l'Ufficio tecnico del Comune chiamato a intervenire in caso di segnalazioni. 

Ultimo aggiornamento: 19:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA