«Picasso a Napoli: Parade»
la mostra la spiega l'applicazione

ARTICOLI CORRELATI
di Rossella Grasso

Ancora una volta le nuove tecnologie supportano la cultura. Succede al Museo di Capodimonte che sta ospitando la mostra dal titolo «Picasso e Napoli: Parade». Per vivere al meglio l’esperienza dell’emozionante esposizione Project ARM ha ideato una App interattiva che accompagnerà il visitatore lungo tutto il percorso espositivo. Basta scaricarla sul proprio smartphone e subito inizia la visita guidata attraverso le quattro sezioni in cui è suddivisa.
 

Cliccando su esplora si possono visualizzare le opere e ottenere preziosi approfondimenti. Una volta giunti davanti a un’opera, direzionando la telecamera dello smartphone su di essa, si attiverà la funzione scansiona: grazie alla realtà aumentata compariranno sullo schermo immagini, video e curiosità su quell’opera o su Picasso. Ogni quadro scansionato si potrà aggiungere ai preferiti: una volta tornati a casa si potranno scorrere le immagini e le informazioni delle opere scelte da ciascuno e portare a casa le emozioni vissute in mostra.

L’App è disponibile per dispositivi Ios e Android, è scaricabile gratuitamente sul proprio dispositivo ed è in Italiano, Inglese e Francese. «È come avere – ha detto Sylvain Bellenger, direttore del Museo di Capodimonte – due o tre cataloghi in tasca. Basta chiedere e si ottengono tante belle informazioni. L’App è molto semplice da usare e la cosa che mi piace di più è che è fatta nel linguaggio dei giovani, di quelli che considerano il computer colme parte integrante della vita». 
Mercoledì 12 Aprile 2017, 17:11 - Ultimo aggiornamento: 12-04-2017 18:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA