Turismo 4.0, una nuova prospettiva
per la penisola sorrentina

Sabato 14 Dicembre 2019
Turismo 4.0, una nuova prospettiva per la penisola sorrentina

Verso un turismo di qualità che sappia mettere in rete caratteristiche e aspetti vincenti della Penisola Sorrentina. 
Lunedì 16 dicembre alle ore 17:00  all’interno della Sala delle Colonne presso l’Istituto SS. Trinità e Paradiso di Vico Equense, si terrà l’incontro dal titolo “Turismo 4.0 - Una nuova prospettiva per la penisola sorrentina”. Allo stesso tavolo politici ed esperti del settore per condurre i comuni della fascia costiera verso una destinazione turistica “Quality Commmitted”. 

Il presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari, Tristano dello Joio sarà presente per salutare i relatori e testimoniare la volontà del Parco di attirare turismo di qualità. «Siamo impegnati giornalieramente nella valorizzazione del nostro patrimonio naturalistico - spiega Dello Joio - il connubio tra mare e montagna che i Monti Lattari riescono ad offrire è unico. Una caratteristica rara che riteniamo di dover preservare. I nostri sentieri, i borghi gli itinerari che diffondiamo in immagini e video devono corrispondere ad un alto livello di accoglienza, rispondendo alle attese dei turisti. È giusto creare un circuito virtuoso che possa riportare fedeltà nei visitatori».

Assieme al presidente dello Joio sarà presente anche il sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore e il consigliere regionale e vice presidente della commissione bilancio Alfonso Longobardi.

Per discutere degli aspetti tecnici del progetto interverranno: Donato Aiello Presidente Patto Territoriale Penisola Sorrentina, Carlo Lauro professore Emerito dell’Università Federico II e Presidente del Comitato Scientifico di Ircsia, Maurizio Lauro Responsabile Market Research di Ircsia, Derrik de Kerckhove Sociologo e Direttore Scientifico Media Duemila ed infine l’avvoato Luigi Raia Direttore Generale Agenzia per il Turismo Regione Campania. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Vincenzo Califano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA