Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Aereo ultraleggero si schianta e prende fuoco a Udine: un morto e un ferito

Sabato 21 Maggio 2022
Aereo ultraleggero si schianta e prende fuoco a Udine: un morto e un ferito

Un morto e un ferito grave: è il bilancio dell'incidente aereo avvenuto in mattinata a Prati di Loreto di Codroipo (Udine). Il pilota 62enne dell'ultraleggero aereo Pioneer 300, Marco Vivan di Porcia (Pordenone), è riuscito ad uscire dall'abitacolo nonostante le ferite, non c'è stato nulla da fare invece per il passeggero.

Il velivolo era appena decollato da un vicino aeroporto privato, secondo una prima ricostruzione, quando ha perso quota e si è schiantato. L'ultraleggero a quel punto ha preso fuoco.Sono intervenute due squadre del distaccamento Vigili del fuoco di Codroipo con il sostegno di un'ulteriore squadra, l'autobotte e il funzionario di guardia giunti dalla sede centrale di Udine.

 

I vigili del fuoco si sono divisi in due squadre, mentre una ha iniziato a spegnere le fiamme, riuscendo ad estinguerle prima che si propagassero a tutta l'area boschiva, l'altra squadra assieme al personale sanitario si è adoperata per soccorrere i due occupanti del velivolo.

Ultimo aggiornamento: 17:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA