Alessio, morto a Parigi a 18 anni, la professoressa: «Avevamo bisogno della tua anima bella, adesso sei con la mamma»

Alessio Vinci (dal suo profilo Facebook)
0
  • 2749
Un disperazione che non si potrà mai colmare e che difficilmente troverà una spiegazione perché a volte le risposte a certe domande non ci sono proprio. La morte di Alessio Vinci, lo studente modello di 18 anni di Ventimiglia trovato morto a Parigi, probabilmente per essere gettato da una gru, ha straziato amici e insegnanti che ne conoscevano la forza e la determinazione di completare gli studi al liceo scientifico - lui che era stato cresciuto da un nonno perché il padre non si era mai visto e la mamma era morta quando lui era piccolo - per approdare alla sezione aerospaziale del Politecnico di Torino.

LEGGI ANCHE: Diciottenne morto a Parigi, ultimo messaggio al nonno da hotel di lusso. «È precipitato da una gru»

Anna Maria Giovannelli, una delle sue professorese delle scuole medie, è stata fra coloro che hanno scritto sul profilo Facebook del ragazzo:

"Alessio, sono profondamente addolorata. Ti ricordo alle medie... un ragazzo ed un allievo modello, studioso, intelligente, educato, umile, delicato e sensibile, buono e rispettoso con tutti... quanto ti piaceva lo sport e riuscivi bene in tutte le discipline! Voglio ricordarti felice quando giocavi con i tuoi compagni. Ti mancava la mamma, soffrivi in silenzio ma i tuoi begli occhi parlavano. Ho cercato di volerti bene come tutti i miei colleghi, le bidelle e tutti i tuoi compagni..credimi, era davvero facile volerti bene. Ero contenta di averti ritrovato su fb dopo cinque anni e mai più avrei potuto immaginare di ritrovarmi qui a darti l'ultimo saluto, è terribile e doloroso. Alessio, sei e rimarrai sempre nei nostri cuori la persona meravigliosa che sei stata. Grazie per averci regalato la tua bella anima seppur per un breve tempo. Che tu possa trovare serenità tra le braccia della tua cara mamma. Ti abbraccio forte forte, continua a volerci bene, supporta il tuo caro e adorabile nonno... noi tutti abbiamo bisogno di belle anime come Te. Ti voglio bene".




a
Domenica 20 Gennaio 2019, 21:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP