Grillo, la presidente di Telefono Rosa: «Dopo anni di lotte, vittima sotto accusa: l'espressione del peggior maschilismo»

Mercoledì 21 Aprile 2021 di Barbara Carbone
Grillo, la presidente di Telefono Rosa: «Dopo anni di lotte, vittima sotto accusa: l'espressione del peggior maschilismo»

Difendere un figlio è la cosa più naturale che ci sia ma il messaggio di Beppe Grillo crea imbarazzo e sgomento. Le sue parole gridano vendetta soprattutto perché urlate dal garante del M5S, il partito politico creato nel 2009 per fare pulizia e mandare a casa tutte le mele marce del paese. A insorgere contro il video del fondatore del partito degli onesti è la presidente del Telefono Rosa Maria Gabriella Carnieri Moscatelli che, da 30 anni,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA