Palermo, sequestrati 260 kg di "botti" per capodanno

Giovedì 31 Dicembre 2020
Palermo, sequestrati 260 kg di "botti" per capodanno

A poche ore dai "festeggiamenti" per il primo dell'anno, intervento importante della Guardia di Finanza in termini di sicurezza. Oltre 260 chili di giochi pirotecnici sono stati sequestrati, infatti, dal Gruppo Pronto Impiego di Palermo in un deposito di un corriere espresso. I militari, impegnati nell'ispezione dei plichi, hanno notato il simbolo del materiale esplodente e come alcuni di essi fossero anonimi, alcuni avessero sull'etichetta solo l'indicazione della via e del numero civico del destinatario e altri ancora presentassero indirizzi fasulli. Il materiale è stato sequestrato in quanto i prodotti pirotecnici possono essere venduti solo in negozi autorizzati, muniti di licenza prefettizia, e possono essere acquistati da persone maggiorenni munite di porto d'armi.

Ultimo aggiornamento: 10:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA