CORONAVIRUS

Covid, 129 positivi al centro di accoglienza nel trevigiano: tutti isolati nella struttura

Giovedì 30 Luglio 2020
Covid, 129 positivi al Covid in centro di accoglienza del trevigiano, isolati nella struttura

Sono 129 i positivi al coronavirus isolati all'interno del centro di accoglienza situato nell'ex Caserma Serena del comune di Casier, in provincia di Treviso. L'unità locale socio-sanitaria ha completato lo screening sulle 315 persone presenti nel centro. In totale sono stati effettuati 293 tamponi sui migranti e 22 sugli operatori. Secondo il rapporto dell'Ulss i casi positivi sono tutti asintomatici. Per loro è immediatamente scattata la quarantena all'interno della struttura, che è stata estesa anche ai negativi. Tra una settimana sia gli operatori sia gli ospiti saranno nuovamente testati. I controlli all'ex Caserma Serena erano scattati dopo le tre positività emerse nella giornata di ieri tra i migranti.

LEGGI ANCHE Coronavirus, migranti in fuga dal centro di accoglienza: ripresi dalla Polizia

Intanto a Ventimiglia chiude il centro di accoglienza di Campo Roja. Da domani il centro terminerà le attività e nella giornata di oggi gli ultimi 30 migranti presenti verranno trasferiti in un centro di accoglienza straordinario in provincia di Imperia. Lo ha comunicato la prefettura di Imperia alla Croce Rossa che ha in gestione il campo
 

 

Ultimo aggiornamento: 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA