Ciro Grillo e due suoi amici chiedono alla procura un nuovo interrogatorio

Lunedì 24 Maggio 2021
Ciro Grillo e due suoi amici chiedono alla procura un nuovo interrogatorio

Vogliono essere risentiti. Ciro Grillo e due suoi amici, Edoardo Capitta e Vittorio Lauria, hanno chiesto alla procura di Tempio Pausania di essere interrogati di nuovo. La richiesta è stata avanzata nei giorni scorsi tramite i legali, gli avvocati Vaccaro, Enrico Grillo, Monteverde e Mameli, ma non sono stati fissati.

 

Ciro Grillo, le chat dopo la presunta violenza: «Stanotte 3 contro 1, ho quattro video facili facili»

 

 

 

Non sarà interrogato Francesco Corsiglia, difeso dagli avvocati da Raimondo e Velle. I quattro sono accusati di avere stuprato una studentessa a Porto Cervo il 17 luglio 2019 dopo una serata in discoteca. Slitta così la richiesta di rinvio a giudizio il cui termine scadeva oggi dopo la seconda chiusura delle indagini di 20 giorni fa.

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 20:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA