Coprifuoco, scontri a Napoli: primi manifestanti fermati, feriti carabinieri e poliziotti

Sabato 24 Ottobre 2020 di Giuseppe Crimaldi
Coprifuoco, scontri a Napoli: primi manifestanti fermati, feriti carabinieri e poliziotti

Quattro carabinieri feriti,  una gazzella dei carabinieri con i vetri del lunotto posteriore mandato in frantumi,  diversi poliziotti contusi  (il numero esatto non è stato ancora reso noto dalla questura. Ed ancora,  un paio di auto con i colori della polizia municipale imbrattate con vernice spray.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA