Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

CORONAVIRUS

Covid Sardegna, dalle vacanze in Costa Smeralda a Roma: già oltre cento i casi positivi

Giovedì 20 Agosto 2020 di Mauro Evangelisti
Covid Sardegna, dalle vacanze in Costa Smeralda a Roma: già oltre cento i casi positivi

Un caso senza precedenti. In pochi giorni, dalla Costa Smeralda sono tornati a Roma oltre cento (ragazzi ma non solo), risultati positivi al tampone. In tre (tutti ventenni che avevano fatto tappa al Circeo) sono stati ricoverati allo Spallanzani, la maggioranza è asintomatica o comunque con sintemi non gravi, ma ciò che colpisce è la rapidità con cui stanno aumentando i nuovi casi positivi di rientro dalla Sardegna.

Covid Lazio, bollettino: 115 nuovi positivi in 24 ore. «Mai così tanti da aprile»

Covid Sardegna, allarme della Regione Lazio: «Rischio bomba virale. Servono test agli imbarchi»

Solo oggi, sui 115 infetti registrati nel Lazio, una cinquantina tornavano dalle vacanze in Sardegna. Se a questi si aggiungono quelli dei giorni precedenti, si può concludere che il focolaio dei locali notturni della Costa Smeralda, frequentata soprattutto dai ragazzi di Roma Nord, ha già prodotto un centinaio di nuovi casi positivi. Tra l'altro, ormai appare evidente che in Sardegna, prima della partenza, i controlli non vengono eseguiti e in molti stanno prendendo aerei e traghetti benché positivi.
 


Tra i contagiati ci sono calciatori, dj, ragazzi delle famiglie di Roma Nord che si sono potuti permettere una vacanza non propriamente low cost come quella in Costa Smeralda. Un dato così alto, destinato ad aumentare nei prossimi giorni, va a ridimensionare anche il valore del pur saggio consiglio di inizio estate di chi invitava tutti a trascorrere le vacanze in Italia. Ci sono molti casi anche di ritorno da Spagna, Malta e Grecia ma la vera emergenza in questo momento è la Costa Smeralda, sempre tenendo conto che comunque sono possibili collegamenti con località come Ibiza e Mykonos, dove alcuni ragazzi poi trovati positivi erano stati prima di spostarsi in Sardegna. 


 

Ultimo aggiornamento: 21 Agosto, 07:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA