Coronavirus, nel Napoletano folla in strada al funerale del sindaco: almeno 200 persone

Sabato 18 Aprile 2020
Folla in strada al funerale del sindaco. In tanti a Saviano (Napoli) sono scesi in strada pur di dare l'ultimo saluto al sindaco della cittadina vesuviana, Carmine Sommese, scomparso ieri a 66 anni per Coronavirus. Un assembramento che non è passato inosservato e che è stato ripreso con i cellulari ed è finito su Facebook.



Leggi anche > Genitori multati per aver accompagnato la figlia di 8 anni a un controllo dopo un trapianto

Sommese, ex consigliere regionale di Forza Italia, era un politico molto apprezzato anche per la sua attività di chirurgo che svolgeva all'ospedale di Nola. Nonostante i divieti, molti i cittadini che hanno seguito il feretro al suo passaggio.

L'amministrazione di Saviano.
«Tutto quello che naturalmente si è verificato, con la mobilitazione spontanea ed emotiva dei cittadini, non è assolutamente riconducibile alla nostra iniziativa, che non aveva nessun intendimento di organizzazione di evento pubblico». Si giustifica così il vicesindaco di Saviano, Carmine Addeo, rispetto alle polemiche sorte sulla commemorazione in strada del sindaco, Carmine Sommese, morto ieri di Coronavirus. «L'intendimento dell'Amministrazione - spiega Addeo - era quello, in maniera spontanea e privata, di consegnare la fascia tricolore, appartenuta ad un sindaco in carica per 20 anni, alla famiglia. E il vicesindaco - conclude Addeo - con i consiglieri avrebbe salutato il passaggio del feretro davanti al comune prima di giungere al cimitero» Ultimo aggiornamento: 19:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA