Emanuele ed Eleonora morti per un incidente in moto: il dramma dei due fidanzati toscani, lasciano figli piccoli

Stavano viaggiando sull'A11, quando un'auto li ha tamponati. Lei morta sul colpo, lui sbalzato e colpito da una terza auto

Emanuele ed Eleonora morti per un incidente in moto: il dramma dei due fidanzati toscani, lasciano figli piccoli
Emanuele ed Eleonora morti per un incidente in moto: il dramma dei due fidanzati toscani, lasciano figli piccoli
Lunedì 8 Agosto 2022, 09:25 - Ultimo agg. 14:15
2 Minuti di Lettura

Due fidanzati sono morti in un tragico incidente sull'A11, nella notte tra sabato e domenica. Emanuele Corucci ed Eleonora Franchi, rispettivamente 47 e 45 anni, stavano viaggiando in moto (una Harley-Davidson), quando sono stati tamponati da un'auto. Un impatto violentissimo, che non gli ha lasciato scampo. La donna, trasportata, è morta sul colpo. L'uomo, che invece era alla guida, è stato sbalzato dal mezzo ed è morto colpito da un'altra auto, che stava sopraggiungendo in quel momento.

L'incidente è avvenuto all'1.30 tra Chiesina Uzzanese e Altopascio, in direzione mare. Sono intervenuti Polizia Stradale, Vigili del Fuoco e 118. Il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso dei due motociclisti. L’autostrada è rimasta chiusa per circa 3 ore.

Perde il controllo del quad e va a sbattere sulle auto in sosta: Ivan morto a 32 anni

Ragazzina di 11 anni sparisce al parco acquatico: trovata morta un'ora dopo. La polizia: «Inspiegabile»

 

Il dramma di Emanuele ed Eleonora

Emanuele ed Eleonora stavano vivendo insieme a Pontedera una seconda vita. Entrambi avevano deciso di ricominciare dopo le precedenti relazioni, dalle quali avevano avuto dei figli. Lui, si legge su La Nazione, originario di Cecina, faceva il barman e aveva la passione per le moto. Tante le foto in posa con la sua Harley-Davidson, il mezzo sul quale ha percorso gli ultimi chilometri della sua vita. Lei, nata a Pisa, invece aveva la passione per la musica. Tanti i messaggi social di cordoglio, arrivati da amici e conoscenti. Un dramma senza fine, che ha colpito due famiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA