«Funghi di origine sconosciuta», ritirate confezioni di porcini secchi dai supermercati

ARTICOLI CORRELATI
0
  • 397
Ritirate dal mercato le confezioni di funghi porcini secchi speciali “Baresa” venduti dai supermercati Lidl Italia srl di Arcole (Verona). A seguito di alcuni controlli è stato disposto il ritiro dal parte del Ministero della Salute poiché all'interno delle confezioni ci sarebbero dei funghi sconosciuti e quindi potenzialmente pericolosi per la salute delle persone.

Salmone affumicato a rischio Listeria: ritirato lotto di una nota marca



Per questo motivo le confezioni da 30 grammi commercializzate da Lidl e prodotti dalla Linea Azzurra di Verderio, in provincia di Lecco, del gruppo Manzoni, sono state tolte dagli scaffali dei supermercati. Il lotto di produzione è il Tmc 30/03/2019, da cui si evince anche la data di scadenza. Tutte le persone che dovessero aver acquistato il prodotto sono quindi invitate a non consumarlo e a riportarlo presso il punto vendita in cui lo hanno preso dove saranno rimborsate interamente. Il provvedimento è stato disposto dalla stessa azienda produttrice. Nello specifico il motivo del ritiro sarebbe nella presenza di funghi di origine sconosciuta e non dichiarati in etichetta.
Martedì 11 Settembre 2018, 17:10 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2018 20:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP