Mix letale di droghe, Nunzia morì a 24 anni dopo la discoteca: imputati i tre amici che erano con lei

La ragazza, originaria di Napoli, era andata in discoteca con tre amici che le hanno detto dove comprare la droga

Mix letale di droghe, Nunzia morì a 24 anni dopo la discoteca: imputati i tre amici che erano con lei
Mix letale di droghe, Nunzia morì a 24 anni dopo la discoteca: imputati i tre amici che erano con lei
di Redazione web
Mercoledì 8 Marzo 2023, 13:04
2 Minuti di Lettura

Morta per un mix letale di droghe. Nunzia Colurciello, 24enne di Napoli, ma residente a Mantova, quella notte del 20 ottobre 2018, era in discoteca, al Tube Club di Modena, dove era arrivata insieme a due mantovani, che l'avrebbero portata da un pusher per comprare la cocaina.

La donna di 47 anni che era insieme a lei, Anna Mastrochicco, invece, le avrebbe dato anche alcune dosi di Mdma, ma secondo i magistrati, Guido Bernardi, 52enne ed Alessandro Colombini, 43enne, entrambi imputati, avrebbero responsabilità nell'overdose fatale, racconta la Voce di Mantova.

Pierpaolo Panzieri, ucciso con 15 coltellate: «Ferite alle mani, ha cercato di difendersi dall'amico killer»

Accusati della morte

I due imputati, accusati del reato di morte come conseguenza di altro reato, hanno chiesto il patteggiamento, mentre la 47enne anche lei imputata, non ha avanzato alcuna richiesta di alternativa prevista dall'iter processuale.

La ragazza avrebbe assunto quelle sostanze più volte durante la notte in discoteca.

Ragazze morte, il giovane che guidava l'altra auto: «Mikele voleva sorpassarmi». Il dolore della mamma di Barbara

Collassata per overdose

Prima dell'alba la 24enne è collassata in preda a convulsioni. Deceduta per arresto cardiaco, dall'autopsia è emerso che la causa del decesso era da addebitare a un micidiale cocktail di cocaina e droghe sintetiche assunto dalla ragazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA