Palpeggia nelle parti intime una bambina di 6 anni, che racconta tutto alla mamma: fermato un 68enne

La piccola stava aspettando sua mamma fuori da un negozio quando l'anziano l'ha presa da parte e ha abusato di lei

Palpeggia nelle parti intime una bambina di 6 anni, che racconta tutto alla mamma: uomo di 68 anni condannato ai domiciliari
Palpeggia nelle parti intime una bambina di 6 anni, che racconta tutto alla mamma: uomo di 68 anni condannato ai domiciliari
di Redazione web
Martedì 6 Giugno 2023, 18:37
2 Minuti di Lettura

Avrebbe abusato sessualmente di una bambina di 6 anni, in un paese della provincia di Latina. Il reo è un uomo di 68 anni, condannato agli arresti domiciliari per quanto commesso lo scorso settembre. L'imputato, ieri, è comparso davanti al giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Latina, dove è stato giudicato con rito abbreviato che secondo il nostro ordinamento garantisce lo sconto di un terzo della pena, scrive Latina Today.

«Ha ucciso la mamma con una tazza di tè avvelenato»: Sara Corcione sarà processata

Ha raccontato tutto

A raccontare la vicenda terribile, ai danni di una bambina, è stata lei stessa, infatti la piccola vittima ascoltata in audizione protetta dal magistrato, ha raccontato che il 68enne l'ha avvicinata mentre era davanti a un negozio del paese, dove stava aspettando sua mamma, entrata per delle compere.

In quegli attimi l'anziano si è avvicinata, l'ha presa da una parte e l'ha palpeggiata, toccandola nelle parti intime. Poi si è allontanato.

La mamma denuncia

Alla piccola quelle attenzioni morbose sono da subito sembrate fuori del normale, per cui ha raccontato alla mamma cosa era accaduto in sua assenza, dopodiché la donna ha denunciato i fatti e le forze dell'ordine, dopo una serie di verifiche sono risalite all'identità del 68enne e lo hanno arrestato con l'accusa di violenza sessuale aggravata dalla minore età della vittima.

La condanna

Per il reato, il pubblico ministero ha chiesto una condanna a 8 anni di reclusione, pena che il giudice ha ridotto a 6 anni, confermando la misura degli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA