Precipita dal terzo piano di casa, tredicenne si salva: per i soccorritori è un «miracolo»

Ad Arzignano, una ragazzina è caduta dal terrazzo di casa, ma nell'impatto riporta solo lesioni agli arti

Precipita dal terzo piano di casa, tredicenne si salva: per i soccorritori è un «miracolo»
Precipita dal terzo piano di casa, tredicenne si salva: per i soccorritori è un «miracolo»
Lunedì 19 Settembre 2022, 13:39 - Ultimo agg. 13:40
3 Minuti di Lettura

Salva per miracolo. Una ragazzina di 13 anni è caduta dal terzo piano di casa ad Arzignano, nel vicentino: un 'volo' di poco meno di dieci metri, ma è riuscita a salvarsi. La tredicenne è precipitata nel vuoto dal terrazzo dell'appartamento in via Fiume, nei pochissimi secondi di caduta, la ragazzina è riuscita ad urlare, finché non si è schiantata a terra. I presenti hanno chiamato subito i soccorsi, temendo il peggio, ma per fortuna sul posto c'era già una squadra di vigili del fuoco per un altro intervento che hanno trovato la ragazzina a terra, ferita, ma non in gravi condizioni. Anzi la 13enne, era cosciente e vigile, nonostante l'enorme paura.

Ragazza di 16 anni accerchiata dalle amiche e presa a pugni in faccia da un ragazzo mentre tutti stanno a guardare

Mattia, ritrovate parti di felpa del piccolo scomparso durante l'alluvione. Il padre: «È vivo, lo troveremo»

 

Una caduta miracolosa

La giovanissima è stata subito trasportata all’ospedale, dove i medici le hanno diagnosticato lesioni agli arti inferiori e l'hanno ricoverata in terapia intensiva pediatrica all'ospedale San Bortolo, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Restano ancora da accertare le cause che hanno portato la ragazzina a cadere dal terrazzo; probabilmente la ragazzina, nell'impatto col suolo, è riuscita a mantenere una posizione che non ha compromesso le parti vitali. Sul luogo dell’accaduto sono intervenute le forze dell'ordine, che si stanno occupando degli accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA