Spara al cinghiale, proiettile vagante colpisce e uccide un uomo

La vittima è una persona di 89 anni del Fermano

Spara al cinghiale, proiettile vagante colpisce e uccide un uomo
Lunedì 19 Dicembre 2022, 20:22 - Ultimo agg. 20:29
2 Minuti di Lettura

Tragedia a Croce di Casale, nel Comune di Comunanza nelle Marche: un proiettile vagante sparato durante una battuta di caccia al cinghiale colpisce e uccide un uomo. Si tratta di una persona di 89 anni del Fermano, V.S. - anche lui parte della squadra di cacciatori -, per il quale purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Proiettile vagante colpisce a morte un uomo, tragedia nelle Marche

Il corpo è stato trasferito all'obitorio dell'ospedale Mazzoni di Ascoli mentre sul posto i carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente. Non sarà facile, perchè in quel momento c'erano una ventina di cacciatori ad imbracciare il fucile. A dare l'allarme il figlio della vittima che ha chiamato subito il 118: in un primo momento si pensava ad un malore, ma una volta giunti sul luogo dell'incidente i sanitari si sono resi conto di quanto era accaduto e non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell'anziano.

Sequestrati tutti i fucili dei cacciatori

I carabinieri hanno provveduto a sequestrare tutti i fucili dei cacciatori (22) presenti alla battuta di caccia per capire da quale sia stato sparato il colpo che ha raggiunto l'89enne al torace uccidendolo praticamente sul colpo.

Il corpo dell'uomo è a disposizione della magistratura di Ascoli che ha aperto un'inchiesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA