Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pubblica su Facebook la foto della nonna nella bara: lite in famiglia nella camera mortuaria, interviene la polizia

La foto postata su Facebook, in pochissimo tempo, è stata scoperta da alcuni dei familiari che si sono infuriati

Domenica 10 Aprile 2022
L'abuso dei social ha portato ad un acceso litigio. Una ragazza di Pesaro ha postato su Facebook la foto della nonna deceduta, ancora nella bara

Una foto choc su Facebook. Un episodio raccapricciante avvenuto a Pesaro, nelle Marche, dove una ragazza, ha postato sul suo profilo social la foto della nonna morta all’obitorio. L'immagine della salma composta nella bara che doveva essere ancora chiusa e sigillata ha sdegnato alcuni parenti per il gesto irrispettoso della ragazza. Infatti, come riporta il Messaggero, tra i familiari ci sono state fazioni contrapposte, divise tra chi accusava e chi difendeva la nipote della donna deceduta, tanto da far intervenire la polizia per placare gli animi.

Leggi anche > Marco, 15enne morto in un incidente: era una promessa del basket. Sotto accusa i lavori mal segnalati

La foto postata su Facebook, in pochissimo tempo, è stata scoperta da alcuni dei familiari che si sono infuriati con la ragazzina. Di qui è nato un litigio, dai toni piuttosto aspri, tra i genitori e gli altri parenti. Nonostante, il post sia stato subito cancellato, questo non è bastato a placare i toni che si sono accentuati di molto, proprio nella camera mortuaria, che è per eccellenza vocato alla compostezza e al raccoglimento

Ultimo aggiornamento: 12:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA