Sara Mutti, maestra elementare, morta a 39 anni: si è sentita male a scuola, ma in ospedale l'hanno dimessa

Si sente male tra i banchi, va in ospedale e viene dimessa: Sara, maestra elementare, muore a 39 anni
Dramma nel Bresciano. Una maestra di scuola elementare di 39 anni, Sara Mutti, è morta il giorno dopo aver accusato un malore in classe. Lo riporta il Giornale di Brescia.

LEGGI ANCHE ---> Influenza suina: Carla, 35 anni, muore dopo aver partorito le sue gemelline​



La donna, mamma di un bambino di un anno, era stata trasportata all'ospedale di Desenzano del Garda e dimessa il giorno stesso. Ieri si è sentita nuovamente male ed è morta una volta arrivata alla Clinica città di Brescia.



Il primo malore, avvertito lunedì, era stato avvertito in classe davanti ai suoi bimbi che erano rimasti sotto choc. Ricoverata in codice giallo è stata lasciata andare a casa. Sembrava tutto risolto e la donna sembrava stare meglio. Il giorno dopo il secondo, fatale, malore. 



Le cause del decesso non sono ancora chiare e per questo motivo non è stata fissata la data dei funerali. I medici voglio accertare cosa sia successo a Sara. 
Mercoledì 7 Febbraio 2018, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2018 11:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP