Studente in gita, sfregia monumento a Malta: maxi multa

Il 18enne originario di Varese, in gita scolastica ha sfregiato il monumento con due lettere, ma è stato colto in flagrante dalla sicurezza e processato

Ragazzo in gita sfregia monumento a Malta e viene multato con 15 mila euro
Ragazzo in gita sfregia monumento a Malta e viene multato con 15 mila euro
di Redazione web
Sabato 11 Marzo 2023, 20:58
2 Minuti di Lettura

Un gesto stupido e grave, che gli è costato una multa da 15 mila euro. La gita sull'isola di Malta di un ragazzo di 18 anni delle scuole superiori di Varese, si è conclusa con una punizione esemplare per aver sfregiato un monumento risalente all'epoca neolitica. L'adolescente ha inciso due lettere sulla pietra, sfregiando l'antico manufatto con alle spalle una storia millenaria. 

Narcos messicani uccidono due americani per errore e mandano una lettera di scuse: «Consegniamo i responsabili»

Gesto stupido

Una bravata che ha avuto conseguenze pesanti, di cui il giovane probabilmente si è reso conto dopo che è stato colto in flagrante da un agente di sicurezza e la polizia immediatamente chiamata sul posto, ha portato il giovane a rito immediato presso il tribunale di Gozo, dove il 18enne ha ammesso le sue colpe e si è visto comminare una multa salatissima.

Feto di un gemello rimosso dal cervello di una bambina di un anno: un caso su 500 mila

Pena severa

Il tribunale oltre alla sanzione ha emesso una condanna a due anni di reclusione, sospesi per quattro anni, il massimo periodo consentito dalla legge maltese, mentre l’agenzia governativa Heritage Malta che amministra il bene storico ha stigmatizzato il gesto dello studente italiano con un altrettanto duro comunicato stampa.

Condanna pubblica

«Heritage Malta condanna senza riserve un atto di vandalismo perpetrato ieri a Ġgantija, dove uno studente italiano ha causato danni irreparabili incidendo lettere su una delle principali porte di questo monumento neolitico dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA