Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Padova, accoltella la ex che lo aveva lasciato: nel '99 aveva ucciso un'altra sua fidanzata

La donna di 52 anni è stata sottoposta a un'operazione d'urgenza e, adesso, sarebbe fuori pericolo

Mercoledì 11 Maggio 2022
Tentato femminicidio, accoltella la ex: l'uomo era già stato condannato per l'omicidio di un'altra donna

Un uomo di 50 anni ha tentato di uccidere a coltellate la sua ex. Ma alle spalle aveva già una condanna per l'omicidio della sua compagna e un'altra condanna per stalking. Adesso è ritenuto il principale indiziato per il tentato omicidio di una donna di 52 anni, accoltellata nella sua casa di Padova. Lì pare che i due avessero convissuto prima che la donna mettesse fine alla relazione, scatenando l'odio dell'aggressore nei suoi confronti. 

 

Leggi anche > Madre e figlia uccise, qualcuno è entrato nella casa dell'omicidio: «Rotti i sigilli»

 

L'aggressione si è consumata nella serata di martedì 10 maggio in un appartamento del quartiere Arcella. La donna è stata colpita alla schiena e lasciata a terra gravemente ferita. Portata all'ospedale e sottoposta ad un'operazione d'urgenza, la 52enne è stata dichiarata fuori pericolo. L'uomo è fuggito, ma poco dopo è stato fermato dai carabinieri. 

 

Secondo le prime informazioni, nel passato dell'aggressore, un 50enne veronese, vi sarebbero già la condanna per omicidio della compagna di allora, nel 1999, e una per stalking nei confronti di una terza donna che tormentava, anche in questo caso non accettando la fine della loro relazione.

Ultimo aggiornamento: 17:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA