Cucchi, il capitano Ultimo: «Invece di costituirsi parte civile, i carabinieri dovrebbero dimettersi»

Martedì 9 Aprile 2019
Cucchi, il capitano Ultimo: «Invece di costituirsi parte civile, i carabinieri dovrebbero dimettersi»

«Piuttosto che pensare di costituirsi parte civile nel caso Cucchi, a questo punto sarebbe stato forse più utile per la dignità dell'Arma dare le dimissioni, senza tanti equivoci e come segnale di discontinuità». Lo dice all'Ansa - parlando del comandante generale dell'Arma, Giovanni Nistri - il colonnello Sergio De Caprio, presidente del Sindacato italiano militari carabinieri, noto come Capitano Ultimo.

LEGGI ANCHE: Cucchi, Difesa sarà parte civile. Il carabiniere: «A Stefano calci in faccia»

LEGGI ANCHE: I Vigili del Fuoco chiedono di ridare la scorta al colonnello Ultimo
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA