Dado, l'ex comico di Zelig picchiato dallo stalker 17enne della figlia: «Mi ha rotto il naso»

Dado, l'ex comico di Zelig aggredito dallo stalker 17enne della figlia:
ARTICOLI CORRELATI
di Alessio Esposito

0
  • 1003
Il comico Gabriele Pellegrini, conosciuto con il nome d'arte Dado, è stato pestato nella notte fra venerdì e sabato dallo stalker di sua figlia. Il 17enne si è presentato sotto casa dell'ex star di Zelig, all'Eur, ed è venuto alle mani con quest'ultimo, fino a rompergli il naso e addirittura provare a investirlo con l'auto. A raccontare il tutto è stato lo stesso Dado, che ha dichiarato  in un'intervista a La Repubblica: «Quel pugno mi ha rotto il naso, ma poteva andarmi molto peggio». 

LEGGI ANCHE Roma, «Ti stermino la famiglia, ti do fuoco...», minaccia l'ex: arrestato fidanzato e suo padre

L'aggressore, un ex fidanzatino della figlia 14enne di Dado, dopo diversi atti di bullismo nei confronti dell'adolescente, è passato alle intimidazioni nei confronti del padre. «Questi ragazzi non distinguono la realtà dalla fiction - ha dichiarato il comico - la trap dal rap e il cane della Ferragni da un sorcio del Campidoglio. Parlano come i personaggi di Gomorra, di Suburra, di Baby e come le canzoni di certi trapper, dove la considerazione per il genere femminile è zero». Il giovane è stato immediatamente denunciato ai carabinieri. Dado si sta impegnando in prima persona affinché questa storia possa servire da monito per altre persone coinvolte in situazioni simili.
Domenica 14 Aprile 2019, 19:30 - Ultimo aggiornamento: 15 Aprile, 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP