Incendio sul Carso, chiusi 30 chilometri sull'A4: evacuata la barriera di Lisert. Blackout a Trieste

L'incendio si è originato lungo la linea ferroviaria che unisce Trieste e Monfalcone

Incendio in autostrada: chiusa l'A4, possibile evacuazione del casello di Lisert
Incendio in autostrada: chiusa l'A4, possibile evacuazione del casello di Lisert
Martedì 19 Luglio 2022, 13:58 - Ultimo agg. 20 Luglio, 10:55
4 Minuti di Lettura

Giornata nera per chi viaggia in autostrada lungo la penisola. A causa di due distinti incendi risulta chiuso il casello autostradale di Lisert, in Veneto sull'A4 mentre sull'A11, sulla diramazione Lucca-Viareggio, è chiuso il tratto tra Massarosa e Lucca Ovest. L'incendio divampato sul Carso ha coinvolto anche la rete di trasmissione nazionale, che ha subito un blocco. Poco dopo le 17 un blackout generale si è verificato a Trieste, Muggia e comuni limitrofi e si è protratto per alcuni minuti. In poco tempo, rende noto AcegasApsAmga, sono però state contro-alimentate le utenze e la corrente elettrica sta ripartendo gradualmente in tutta l'area.

Autostrada A11 chiusa per vasto incendio a Massarossa 

Da ieri notte i Vigili del Fuoco sono al lavoro a causa di un vasto incendio che da ieri sera sta devastando l'area boschiva nelle colline di Massarosa, in Toscana provincia di Lucca complice anche il vento da nord-est che non ha facilitato lo spegnimento.

Le fiamme, partite dalla località Bozzano, si sono estese rapidamente e alcune famiglie sono state evacuate. La bretella autostradale che collega l'autostrada A11 con quella della E80 tra Lucca e Viareggio è stata chiusa e riaperta per precauzione varie volte perché il fumo ha invaso la carreggiata. Al momento (ore 14.35) chiusa alla circolazione. 

In azione 4 Canadair e 4 elicotteri, oltre a 60 unità dei vigili del fuoco che hanno richiesto anche un supporto da fuori regione.

Alcune famiglie che erano state evacuate stanno rientrando nelle abitazioni dove la vegetazione è stata distrutta dall'incendio, altre invece sono in corso di attuazione a causa dell'avanzamento del fronte di fuoco alimentato dal forte vento di maestrale.

Incendio nel Carso, evacuato casello di Lisert 

Allarme incendio anche nella zona del Carso, al confine tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, dove a causa delle fiamme è stato chiuso un tratto di 30 km nell'autostrada Sistiana-Redipuglia in direzione Venezia ed è stato evacuato il casello autostradale di Lisert sull'A4. 

Secondo una prima ricostruzione, l'incendio sembra essersi originato lungo la linea ferroviaria che unisce Trieste e Monfalcone, obbligando Rete Ferroviaria Italiana a interrompere i collegamenti. Successivamente il rogo si è esteso a una vasta area boschiva e sono presenti più roghi. La colonna di fumo è visibile da Gorizia. 

Il casello di Lisert sull'A4 è stato evacuato. Sul posto erano rimasti 5 operatori nella speranza che le fiamme sul Carso potessero essere domate e venisse ripristinata la circolazione, ma l'avvicinarsi del rogo alle strutture - distante non più di 200 metri - ha consigliato le autorità di procedere con l'allontanamento immediato e la messa in sicurezza degli addetti.

Traffico interrotto sull'autostrada A4

Autovie Venete, con Anas, Polstrada e Vigili del fuoco, per far fronte all'incendio sul Carso e garantire l'incolumità dei viaggiatori ha disposto la chiusura del tratto autostradale Sistiana-Redipuglia in direzione Venezia. Si tratta di circa 30 chilometri di percorrenza tra A4 e raccordo. Verso Trieste, rimane chiuso il tratto tra Redipuglia e la barriera del Lisert con uscita consigliata Villesse, per un tratto di circa 15 chilometri. Il traffico pesante diretto al Porto di Trieste viene dirottato verso la Slovenia, essendo non percorribili anche la Statale 14 e la strada del Vallone. 

Interrotta anche la circolazione ferroviaria tra Monfalcone e Bivio d'Aurisina. Trenitalia informa nel frattempo che il treno FR 9707 Milano Centrale (7:45) - Trieste Centrale (12:05) è fermo dalle ore 11.26 a Cervignano del Friuli.

Sul posto i Vigili del fuoco del comando di Gorizia, Udine e Trieste sono impegnati con tutte le squadre disponibili. Per fronteggiare l'incendio è stato richiesto anche l'intervento dei candair. 

Rogo a Bolzano, evacuate famiglie

Proseguono i lavori di spegnimento dell'incendio boschivo scoppiato in mattinata sui pendii del Guncina a Bolzano. In via precauzionale alcune famiglie hanno lasciato le loro abitazioni, apprende l'ANSA. Ai lavori di spegnimento delle fiamme, che interessano una zona boschiva nell'immediate vicinanze del rione Gries, partecipa un elicottero austriaco. La settimana scorsa un altro rogo aveva distrutto due ettari di bosco sulle passeggiate di Sant'Osvaldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA