Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente in moto a Molveno, donna precipita dalla scarpata e muore a 29 anni. Si sarebbe sposata a luglio

Il tragico destino di Barbara De Donatis, 29enne giovane logopedista bresciana di origini salentine

Martedì 24 Maggio 2022
Incidente in moto, 29enne precipita dalla scarpata e muore a 29 anni. Si sarebbe sposata a luglio

Si sarebbe dovuta sposare a luglio, ma quella stessa chiesa che avrebbe dovuto ospitarla in abito bianco accoglierà i suoi funerali. È il tragico destino di Barbara De Donatis, 29enne giovane logopedista bresciana di origini salentine. Come racconta il Quotidiano di Puglia, è morta in un incidente stradale in moto. E questa mattina Alezio, il paese di cui è originario il padre Fernando, si è svegliata sotto choc leggendo i manifesti - affissi anche davanti alla casa dove vivevano i nonni, in via Solferino - che annunciano la morte della ragazza. Barbara si sarebbe dovuta sposare all'inizio di luglio. 

 

I manifesti affissi ad Alezio

 

La dinamica dell'incidente

La tragedia è avvenuta domenica scorsa a Molveno, in Trentino Alto Adige, dove Barbara era a trascorrere qualche giorno insieme con il fidanzato Andrea. I due erano in moto nel pomeriggio: l'asfalto bagnato dopo un temporale - come ricostruito dalle forze dell'ordine intervenute sul posto - avrebbe fatto perdere aderenza alla moto, che è scivolata sull'asfalto. La moto si è fermata sbattendo contro il guardrail, mentre la ragazza è precipitata nella scarpata, riportando ferite molto gravi. 

La macchina di soccorsi si è attivata immediatamente e Barbara è stata trasportata in elicottero verso l'ospedale più vicino, ma i tentativi dei medici di strapparla alla morte sono stati vani.

Le vacanze nel Salento

Sin da bambina, Barbara ha sempre trascorso le vacanze nel Salento: da bambina a casa dei nonni e poi, da più grande, con il fidanzato. L'ultima sua visita ad Alezio risale ad appena qualche giorno fa: qualche giorno di pausa al mare prima di rientrare a Vestone, in provincia di Brescia, e ultimare i preparativi per il matrimonio. Barbara si era laureata all'Università di Verona in Logopedia ed aveva lavorato in alcuni ospedali e cliniche private della zona. Si sarebbe dovuta sposare il 3 luglio con il fidanzato di sempre, Andrea, che nell'incidente ha riportato ferite lievi ed ora è sotto choc.

Ultimo aggiornamento: 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA