Meteo nel weekend, nuovi temporali in arrivo: rischio grandine e nubifragi, ecco dove

Sabato 29 Agosto 2020
Previsioni weekend, temporali in arrivo: rischio grandine e bombe d'acqua, ecco dove

Previsioni. Domenica i temporali che stanno colpendo il nord Italia arriveranno anche nel Lazio e a Roma, attraversando la zona appenninica. Nella Capitale, segnalano gli esperti meteo, potranno verivicarsi anche eventi iomportanti, con bonbe d'acqua e grandinate improvvise. Lo scenario meteorologico sta subendo un brusco cambiamento su alcune zone del nostro Paese. Specialmente il Nord è già stato teatro di una forte fase di maltempo che sembra avere tutte le intenzioni di proseguire anche per la seconda parte del weekend. L'Italia infatti, si troverà praticamente divisa tra un contesto quasi autunnale ed un altro dove l'estate proseguirà ancora a pieno regime, con temperature a tratti roventi.

 


Vediamo meglio nel dettaglio quali saranno le zone intrappolate da forti temporali e dove invece il quadro meteo-climatico continuerà a mantenersi estivo. Sul fronte maltempo sotto stretta osservazione sarà ancora una volta il Nord - spiega ilMeteo.it -, in particolare i rilievi, dove si registrerà una maggiore probabilità di piogge e forti temporali, con rischio di nubifragi in particolare i rilievi della Lombardia e del Triveneto. Relativamente più asciutto il tempo sulla Val Padana, specialmente dalle ore centrali del giorno, nonostante rimanga altamente consigliato un ombrello a portata di mano.

«Col passare delle ore l'instabilità interesserà rapidamente anche alcuni comparti del Centro, segnatamente la Toscana centro-settentrionale, ma qualche rovescio e temporale sarà possibile pure sui versanti occidentali di Marche e Umbria, nonché su quelli centro-settentrionali del Lazio fino a Roma. Nubi sparse sul resto delle regioni centrali in particolare sul lato adriatico e sempre tanto sole e caldo al Sud. Andrà prestata particolare attenzione, tra la serata e la successiva notte, a un ulteriore peggioramento sulla Sardegna e poi al Centro peninsulare, preludio ad una nuova fase di maltempo attesa con l'inizio della prossima settimana.

Sul fronte delle temperature infine, la Domenica farà registrare un ulteriore raffreddamento al Nord e su gran parte del Centro, mentre per vedere i termometri calare anche al Sud bisognerà attendere la giornata di lunedì quando il meteo sarà ben lungi dal voler tornare stabile.»

© RIPRODUZIONE RISERVATA