Michele Sica, morto a 26 anni il due volte campione mondiale di pattinaggio. «Dolore immenso e incredulità»

Lo sportivo bolognese sarebbe morto cadendo da un balcone

Michele Sica, morto a 26 anni il due volte campione mondiale di pattinaggio. «Dolore immenso e incredulità»
Michele Sica, morto a 26 anni il due volte campione mondiale di pattinaggio. «Dolore immenso e incredulità»
Lunedì 8 Maggio 2023, 07:35 - Ultimo agg. 08:05
2 Minuti di Lettura

Michele Sica è morto. La Polisportiva Giovanni Masi di Casalecchio (Bologna) in lutto per la prematura scomparsa del suo giovane allenatore, 26 anni, due volte campione mondiale juniores di pattinaggio artistico. «È con immenso dolore e incredulità che comunichiamo l’improvvisa e prematura scomparsa del giovane allenatore di Polisportiva Masi Pattinaggio e amico Michele Sica - si legge in un post del gruppo sportivo - Michele era con noi da alcuni anni, era nato nel 1997 e prima di dedicarsi all'allenamento aveva avuto una importante carriera da pattinatore artistico con un titolo Mondiale juniores nel 2016 e un argento Europeo senior nel 2018. Le più sentite condoglianze a tutta la famiglia».

L'ex campione di pattinaggio seguiva il settore pattinaggio dell'associazione sportiva di Casalecchio.

Napoletano, prima di dedicarsi all'allenamento dei più giovani aveva avuto anche una importante carriera da pattinatore artistico vincendo due titoli mondiali juniores (2015 e 2016) e un argento europeo senior.

 

Il nonno è l'ex campione europeo di pugilato, Elio Cotena. Biologo nutrizionista, laureato in Scienze motorie all'ateneo felsineo, da istruttore seguiva in special modo il gruppo degli agonisti del corso di pattinaggio, atleti attorno ai 15-16 anni d'età. Una persona di cuore, che si faceva voler bene ben oltre al suo ruolo di istruttore. Un giovane solare, la cui scomparsa lascia un grande vuoto.

Andrea Silvestrone, un film sul campione paralimpico morto nello schianto con i figli

"So che amava quello che faceva e le bambine e ragazze che seguiva lo hanno definito un istruttore con la I maiuscola" ha detto un utente commentando il post della polisportiva, mentre un altro ha sottolineato che Sica era "un ragazzo pieno di gioia e voglia di vivere". Sica sarebbe morto cadendo da un balcone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA