Ragazza di 21 anni scomparsa, il fidanzato si è impiccato. Ricerche con elicottero e sommozzatori: si teme omicidio-suicidio

Ragazza di 21 anni scomparsa, il fidanzato si è impiccato. Ricerche con i sommozzatori, lui aveva i vestiti fradici
ARTICOLI CORRELATI
MILANO - I vigili del fuoco stanno cercando con l'elicottero e i sommozzatori, nei dintorni di Melzo, nel milanese, una ragazza italiana di 21 anni che risulta scomparsa. L'allarme è stato lanciato dopo che il suo fidanzato, di 31 anni, anche lui italiano, è stato trovato impiccato nel suo appartamento.Il giovane, uscito con l'auto, sarebbe rientrato senza e con i vestiti fradici. Le ricerche della ragazza e dell'auto del fidanzato, si stanno concentrando lungo gli argini del fiume Adda e del canale Muzza e nelle cave adiacenti.  
 
 




Il giovane che si è tolto la vita a Melzo si chiama Manuel Buzzini: è stato rinvenuto cadavere ieri mattina in un cortile di via Mantova, dove abita la nonna, e dove si è tolto la vita impiccandosi. Manuel, 31 anni, operaio, viveva con la fidanzata Sara Luciani, di 10 anni più giovane, a casa dei genitori di lei, da dove i due sono usciti in macchina, con una Golf, la sera dell'8 giugno. Lui poi è stato trovato cadavere la mattina dopo, con gli abiti bagnati, mentre lei è sparita. I carabinieri della Compagnia di Cassano d'Adda, insieme ai vigili del fuoco e alla Protezione Civile, la stanno cercando in zona. La ragazza non risulta essere in possesso di un cellulare. Secondo quanto appurato ai carabinieri, ai famigliari e conoscenti non risultano problemi nella relazione tra i due.
Domenica 10 Giugno 2018, 15:59 - Ultimo aggiornamento: 11 Giugno, 09:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP