Rave abusivo a Viterbo, il campo si svuota: il deflusso iniziato nella notte

Giovedì 19 Agosto 2021
Video

A Valenzano, in provincia di Viterbo, si procede con l'allontanamento dei partecipanti dalla zona del Rave Party illegale duranto più di 5 giorni. Al momento permangono un centinaio di mezzi e circa 250 persone nel terreno sul Lago di Mezzano. Secondo quanto si apprende da fonti della questura di Viterbo, «la pressante attività di mediazione» in corso fin dall'inizio dell'evento, unita a un monitoraggio incessante delle zone di accesso al luogo del raduno, ha consentito un allontanamento controllato dei partecipanti all'iniziativa. Al momento non si sono registrate particolari criticità di ordine pubblico.

 

Per tutta la notte c'è stato un deflusso continuo di mezzi in uscita che lasciavano il raduno musicale. Le persone a bordo sono state identificate ai varchi viterbesi. Poi alle prime ore del mattino le forze dell'ordine si sono avvicinate al luogo del raduno, dove c'era ormai un numero ridotto di persone, che sono state identificate e invitate ad allontanarsi.

 

Rave party a Valentano, il deflusso iniziato nella notte. Tanti i giovani che hanno lasciato l'area

© RIPRODUZIONE RISERVATA