Furti negli appartamenti: una banda di georgiani semina il terrore a Roma in zona Trieste

Si ripete il modus operandi, residenti esasperati

Furti negli appartamenti: una banda di georgiani semina il terrore a Roma in zona Trieste
Furti negli appartamenti: una banda di georgiani semina il terrore a Roma in zona Trieste
di Emilio Orlando
Mercoledì 5 Aprile 2023, 06:10 - Ultimo agg. 08:45
2 Minuti di Lettura

Una lunga lista di furti in appartamento, anche in pieno giorno, ha gettato nel terrore i residenti del quartiere Trieste Salario. L’allarme è stato lanciato sui social da un gruppo di persone del rione, che hanno anche fotografato i malviventi. Gli episodi, una ventina in poco meno di una settimana, sono avvenuti nel quadrilatero di strade compreso tra viale Libia, via Nerola e via Monte delle Gioie.

Saccheggi e auto vandalizzate: ora a Portuense è emergenza

Gli rubano la chitarra in un furto a casa, la ritrova in un annuncio online (11 anni dopo): denunciato l'inserzionista

I criminali stanno facendo razzia nelle abitazioni: a volte basta che siano lasciate incustodite anche per pochi minuti, magari per il tempo di uscire a fare la spesa, e al ritorno vengono ritrovate svaligiate.

Non c’è serratura, antifurto, chiavistello e porta blindata in grado di resistere ai malviventi, di nazionalità georgiana che nella zona agiscono indisturbati. Entrano nei portoni, vestiti elegantemente per non dare nell’occhio, con la scusa di cercare qualcuno, ma vanno diretti nella casa che hanno già “puntato” nei giorni precedenti. Il modus operandi è sempre lo stesso. Un complice rimane davanti all’ingresso dello stabile a fare da “sentinella” mentre gli altri, collegati tra loro con i cellulari, danno l’allarme se arrivano polizia e carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA