La coppia si sta separando, lui chiude la moglie fuori casa e si barrica con i figli di 5 e 7 anni e il piccolo neonato

La coppia si sta separando, lui chiude la moglie fuori casa e si barrica con i figli di 5 e 7 anni e il piccolo neonato
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 407
Movimentata lite familiare a Montà, periferia Ovest di Padova: nella notte un uomo chiude fuori casa la moglie e si barrica in casa con i tre figli. Lei va a chiedere aiuto ai carabinieri, ma non c'è nulla da fare, il marito non sente ragioni. Ci vuole una trattativa di quattro ore, col negoziatore, per convincerlo a far entrare la moglie in casa. I due, lui 43 anni e lei 34, italiani, con tre figli, uno di 7 anni, uno di 5 e un terzo nato da pochi mesi, sono in crisi da tempo e si parla di separazione.

Spara e uccide la moglie a Cave, vicino Roma: terzo femminicidio in 21 giorni

Gioielli all'asta per aiutare le donne vittime di violenza: l'appuntamento a Roma
 




Fatto sta che la moglie decide di prendersi un po' di libertà ed esce con le amiche. Quando torna, verso mezzanotte, trova la porta sbarrata, il marito l'ha chiusa fuori.

Lei non si perde d'animo, scavalca una balaustra e rientra da una portafinestra. Lite furibonda, lui pare l'abbia strattonata, lei finisce fuori, tenta nuovamente di rientrare ma stavolta il marito ha sbarrato anche la portafinestra.

Arrivano i carabinieri, chiamati dalla donna, ma il marito si rifiuta di aprire. Ore e ore di trattativa, nella notte, col negoziatore. Poi, passate le quattro e mezzo del mattino, finalmente il marito cede e apre la porta.

 
Lunedì 13 Maggio 2019, 18:36 - Ultimo aggiornamento: 13-05-2019 22:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP