Vince centomila euro al Superenalotto e ha un attacco di panico in tabaccheria

Mercoledì 24 Aprile 2019
Vince centomila euro al Superenalotto e ha un attacco di panico in tabaccheria

SENIGALLIA - Vinti 100.000 euro nella tabaccheria 1 di piazza Saffi in centro storico. La vincita risale alla vigilia di Pasqua ma solo ieri mattina la giocatrice ha appreso di essere stata baciata dalla fortuna. Incredula e felice ha avuto un attacco di panico. In occasione della Pasqua sono stati estratti cento premi speciali del Superenalotto da 100.000 euro ciascuno, “Pasqua 100x100”. Uno di questi è stato vinto con una giocata fatta nella centralissima piazza Saffi. «Mi sono accorta stamattina (ieri ndr) – spiega Alice Pettinari, titolare della tabaccheria – quando ho scaricato le vincite e tra queste ce n’era una con un codice venduto qui». Una sorpresa anche per l’esercente che, fino a quel momento, non sapeva nemmeno chi avesse vinto. Qualche ora più tardi l’ha scoperto. «E’ una cliente che capita spesso – aggiunge – mi ha chiesto di controllare il codice della giocata, dicendo che tanto sicuramente non aveva vinto nulla, e invece era proprio il suo il tagliando fortunato. E’ stata felice e poi è andata un po’ nel panico. Si è agitata per la gioia perché comunque è una cifra importante».

Rieti, edizione speciale del Superenalotto: vinti 100mila euro in Sabina

Ultimo aggiornamento: 15:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA