Torino, ucciso dopo aver sorpreso i ladri in casa. «Per 40 minuti hanno provato a rianimarlo»

Mercoledì 9 Giugno 2021 di Giacomo Nicola
Torino, ucciso dopo aver sorpreso i ladri in casa. «Per 40 minuti hanno provato a rianimarlo»

TORINO «Bastardi, qui i ladri avevano già colpito sei volte». Attilio Mottura è il padre di Roberto, architetto, 49 anni, che ha sorpreso due malviventi in casa ed è stato ammazzato. È successo in via del Campetto a Piossasco, in provincia di Torino, dove ieri mattina un’ambulanza del 118 è intervenuta per soccorrere un uomo, che inizialmente, sembrava essere stato stroncato da un malore. I tentativi di rianimazione sono durati 40 minuti: i...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 06:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA