Autismo, la prima vacanza "fuori porta" per i ragazzi dell'associazione di Latina

Giovedì 29 Luglio 2021
Autismo, la prima vacanza "fuori porta" per i ragazzi dell'associazione di Latina

Per la prima volta in vacanza, insieme, fuori dai soliti contesti sociali,da Latina fino in Umbria. Il progetto socio-educativo "E-state insieme", ideato dalla vicepresidente di Latinautismo  Paola Scalfati, ha visto protagonisti 7 giovani e adulti con diagnosi di disturbo dello spettro autistico in vacanza nell'Agriturismo Etico Le Grazie a Bevagna, in Umbria, gestito da Utopia 2000 Network .

«Come prima esperienza - dicono gli organizzatori - abbiamo coinvolto anche i genitori ed è stato importante conoscersi meglio e condividere momenti di convivialità e allegria. Molto spesso la vacanza con un figlio autistico crea preoccupazione e stress, tanto che spesso si preferisce rimanere a casa o in luoghi di villeggiatura vicino casa. Questo fine settimana è stato importante per i ragazzi che hanno cantato, ballato, condiviso pasti, preparato biscotti e vissuto la nuova emozionante esperienza del rafting con RaftingNomad Umbria-Marche di Vallo di Nera. Siamo tornati a casa più consapevoli delle potenzialità dei nostri ragazzi e del grande lavoro che LatinAutismo si propone di perseguire con nuovi e importanti obiettivi per migliorare la qualità di vita dei giovani e adulti con autismo».

Realizzato dai ragazzi anche un video dell'esperienza

Ultimo aggiornamento: 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA