In mare per salvare due persone, bagnino minorenne si sente male. Decisivo un collega

Lunedì 2 Agosto 2021 di Mirko Macaro
In mare per salvare due persone, bagnino minorenne si sente male. Decisivo un collega

Si è gettato in mare per trarre in salvo due persone in difficoltà a causa del mare mosso e della corrente, ma si è sentito male, venendo riportato a riva insieme agli altri dal provvidenziale intervento di un collega

È successo nel pomeriggio di domenica sul litorale di Fondi, intorno alle 16. Un episodio ad alta tensione che ha visto finire in ospedale un bagnino del posto di 16 anni

A quanto pare a causargli l'improvviso malore è stato lo sforzo eccessivo, unito all'adrenalina di quei particolari momenti. Lanciato l'allarme, il giovane guardaspiaggia - in servizio presso uno degli stabilimenti balneari nell'area di Tumulito - è stato preso in carico dai sanitari giunti a bordo di un'ambulanza della Centro Italia Soccorsi. 

All'arrivo del personale del 118 versava in stato di incoscienza. Trasferito per accertamenti presso il San Giovanni di Dio, da quanto si apprende non è in gravi condizioni. Si sarebbe ripreso a stretto giro. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA