Incendi boschivi, misura cautelare ai domiciliari per il piromane arrestato a Roccagorga

Venerdì 27 Agosto 2021 di Rita Cammarone
Incendio a Roccagorga

Il 37enne di Roccagorga, arrestato ieri sera dai carabinieri forestali di Priverno e del Nipaaf di Latina, nella flagranza di reato di incendio boschivo sulle colline lepine, trascorrerà la detenzione ai domiciliari in attesa del processo fissato per il 18 ottobre prossimo. Oggi, nel corso della direttissima, si è avvalso della facoltà di non rispondere. La difesa ha chiesto i termini a difesa; il Pm la detenzione in carcere. Il giudice ha disposto i domiciliari per questioni legate al Covid, riconoscendo la pericolosità dell’imputato e il rischio di reiterazione del reato. Attribuiti allo stesso due precedenti incendi, oltre a quello acceso ieri sera in località “Fosso la Paglia” a Roccagorga.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA