Intervengono per sedare una lite, carabinieri aggrediti a Ponza da "Er brasiliano"

Sabato 24 Luglio 2021 di Giovanni Del Giaccio
Intervengono per sedare una lite, carabinieri aggrediti a Ponza da "Er brasiliano"

Aggressione nella notte ai carabinieri di Ponza, intervenuti nei pressi di una gelateria per sedare una lite. Secondo una prima ricostruzione i militari - nel corso di un servizio di controllo - erano stati chiamati perché era in atto un'accesa discussione tra gli avventori e i titolari dell'attività.

All'arrivo dei carabinieri uno dei clienti ha provato a colpire con una testata un militare, quindi ha  cercato di allontanarsi e successivamente è stato fermato, non prima di aver aggredito e apostrofato violentemente altri uomini in servizio nella caserma dell'isola.  Il protagonista dell'aggressione è Massimiliano Minnocci, il tatuatore e influencer romano noto come "Er brasiliano", trattenuto dai carabinieri  in attesa del processo con rito direttissimo con le accuse di violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Gli è stato sequestrato anche uno sfollagente che aveva con sé.

L'arresto di Massimiliano Minnocci è stato convalidato dal giudice ma lui è stato rimesso in libertà, mentre nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di avvicinamento a Ponza per i prossimi tre anni.

Ultimo aggiornamento: 25 Luglio, 08:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA