Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terracina, bimbo investito e ucciso: arrestato Nicolas Stravato, è ai domiciliari

Sabato 13 Agosto 2022 di Mirko Macaro
Terracina, bimbo investito e ucciso: arrestato Nicolas Stravato, è ai domiciliari

E' accusato di omicidio stradale aggravato Nicolas Stravato, il diciottenne di Fondi che ha investito e ucciso il piccolo Romeo Golia a Terracina. Il gip ha accolto la richiesta formulata dal pm Giuseppe Bontempo e questa mattina il provvedimento è stato notificato al diciottenne di Fondi che la sera del cinque agosto scorso sul lungomare di Terracina, nei pressi del Pisco Montano, ha falciato con la sua Polo il bambino di undici anni di Napoli che stava attraversando sulle strisce pedonali insieme alla mamma Titta e alla zia Sara.
 

La decisione è stata presa dopo l'ufficializzazione dell'esito del narco test: il ragazzo quella sera guidava sotto l'effetto degli stupefacenti. Il ragazzo si trova ai domiciliari nella sua casa di Fondi.

Ultimo aggiornamento: 16:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA