La lotta alle mafie ​non ammette distinguo

Giovedì 6 Maggio 2021 di Federico Monga
La lotta alle mafie non ammette distinguo

Gentile direttore,
ho letto la sua intervista al nuovo arcivescovo di Napoli e debbo dire che sono rimasto favorevolmente impressionato dalle dichiarazioni di don Mimmo Battaglia. Ha parlato il linguaggio della semplicità e dell’immediatezza, e soprattutto ha iniziato da “casa proprio”, ovvero la Chiesa. Ha chiesto ai preti di arrivare fino al martirio, se necessario, nella lotta alla camorra. Grande testimonianza, occorreva una Chiesa che...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA