Jeff Bezos, la compagna Lauren Sánchez: «Mi rifiutarono come hostess a causa del mio peso, allora diventai pilota». La prima intervista

È la prima intervista da quando è stata resa pubblica la sua relazione con il fondatore di Amazon

Jeff Bezos, la compagna Lauren Sánchez: «Mi rifiutarono come assistente di volo a causa del mio peso, allora diventai pilota»
Jeff Bezos, la compagna Lauren Sánchez: «Mi rifiutarono come assistente di volo a causa del mio peso, allora diventai pilota»
Giovedì 26 Gennaio 2023, 11:47 - Ultimo agg. 14:40
3 Minuti di Lettura

Nella sua prima intervista da quando è stata resa pubblica la sua relazione con il fondatore di Amazon e CEO di Blue Origin, Jeff Bezos, l'ex giornalista Lauren Sánchez ha discusso del suo percorso per diventare pilota con il Wall Street Journal. Tabloid come Page Six e The National Enquirer hanno pubblicato la relazione tra la Sánchez, 53 anni, e Bezos, 59 anni, nata nel gennaio 2019, poche ore dopo che Bezos aveva annunciato la rottura con la sua allora moglie MacKenzie Scott. Sánchez era anche sposata con Patrick Whitesell, all'epoca presidente esecutivo di William Morris Endeavour. Il Journal le ha parlato in esclusiva per la prima volta dallo scandalo.

Bezos vuole donare in beneficienza la maggior parte del suo patrimonio da 124 miliardi di dollari

Sánchez è nota per essere apparsa come ospite ospite in "The View", co-conduttrice dello spettacolo "Good Day LA" di Fox 11 e conduttrice di "Extra", il programma televisivo di intrattenimento. Inoltre, ha recitato in ruoli cinematografici come conduttrice in "Fight Club" e "The Day After Tomorrow", secondo IMDB. Ma a 18 anni, sognava di diventare un'assistente di volo, cosa che l'aveva spinta a trasferirsi da Albuquerque, nel New Mexico, a Los Angeles, in California, alla ricerca del percorso professionale, ha detto a The Journal.

 

Il sogno della Sánchez finì quando fallì di poco la prova di peso per diventare assistente di volo alla Southwest Airlines nel 1989, ha aggiunto. "Allora, ti pesavano e io pesavo 55 chili", ha detto Sánchez. Ma se lei avesse avuto di nuovo quell'età avrebbe detto:  "Non voglio essere una hostess. Voglio essere il pilota!" Entrambi i suoi genitori erano piloti e 22 anni dopo che le era stato detto che pesava troppo per essere un'assistente di volo, Sánchez ha frequentato una scuola di volo a Los Angeles per ottenere la licenza di pilota nel 2011.

Sánchez ha dichiarato che cerca di salire in cielo almeno tre volte alla settimana, a volte volando con Bezos e la loro famiglia mista in varie località del mondo. "Non so perché più donne non lo facciano", ha detto a The Journal. Ha aggiunto che quando le donne scoprono del suo pilotaggio, "Sono tipo, 'Cosa? Sei così tosta!' E voglio dire che non è poi così difficile. Voglio che più donne siano coinvolte". Sánchez ha in programma di pubblicare un libro per bambini intitolato "Flynn, The Fly Who Flew" entro la fine dell'anno ispirato a uno dei suoi viaggi in elicottero, secondo il Journal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA