Jesper Blomqvist, l’ex Milan vince Masterchef in Svezia. Aveva perso i suoi soldi ed è diventato un pizzaiolo

L'ex centrocampista ha celebrato il traguardo con un video sul suo profilo Instagram

Jesper Blomqvist, l ex Milan vince Masterchef in Svezia. Aveva perso i suoi soldi ed è diventato un pizzaiolo
Jesper Blomqvist, l’ex Milan vince Masterchef in Svezia. Aveva perso i suoi soldi ed è diventato un pizzaiolo
Lunedì 23 Gennaio 2023, 21:40
2 Minuti di Lettura

Jesper Blomqvist, ex nazionale e calciatore del Milan, Parma e Manchester United, si è preso una bella soddisfazione vincendo l'edizione svedese di Masterchef Vip. L'ex centrocampista, ha celebrato il traguardo con un video sul suo profilo Instagram. «Dall'altro lato del tavolo avevo un avversario incredibile come Karl Fredrik Gustafsson ed è stata una finale molto appassionante. E anche se sapevo già il risultato, guardandola in TV ho sudato tantissimo. Sono incredibilmente felice, grato ed emozionato per la vittoria, sapendo che avrebbe anche potuto vincere Karl-Fredrik, perchè è stata una finale difficile e ad armi pari. Tutta lr produzione è stata incredibilmente divertente, educativa ma anche dura.

Quindi aiuta avere persone eccezionali tra i concorrenti, i membri della giuria e il resto della squadra che ha partecipato alle registrazioni, grazie per un'avventura splendida», ha scritto Blomqvist.

Blomqvist trionfa a Masterchef 

Socio di una delle 50 migliori pizzerie d'Europa a Lidingö e pluripremiato dal Gambero Rosso, Jesper è passato per il nostro campionato senza ottenere grandi successi, vincendo poi la Coppa dei Campioni con la maglia dello United. Ma anche fuori dal campo il 48enne, in passato, ha avuto i suoi problemi: «Sono stato sfortunato o non abbastanza attento, non ho riconosciuto che non tutti sono onesti. E gli stipendi dei calciatori non erano così alti come adesso. Comunque anche se mi fossi circondato di brave persone e avessi fatto investimenti normali, avrei aperto questo ristorante perché lo adoro", ha raccontato l'ex calciatore. Ma ora il futuro può risservare ancora tante belle sorprese. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA