Chiara Nasti «non sei una vera madre», è bufera social. L'influencer zittisce gli haters: «Mi vergogno per voi»

Non si placano neanche dopo la nascita del piccolo Thiago le polemiche su Chiara Nasti

Chiara Nasti «non sei una vera madre», è bufera social. L'influencer replica: «Mi vergogno per voi»
Chiara Nasti «non sei una vera madre», è bufera social. L'influencer replica: «Mi vergogno per voi»
Lunedì 21 Novembre 2022, 11:57 - Ultimo agg. 22 Novembre, 10:08
4 Minuti di Lettura

Thiago è venuto al mondo il 16 novembre e già mamma Chiara Nasti è sommersa dalle critiche. Gli haters non si fermano neanche di fronte a un fiocco azzurro, anzi bianco celeste, messo alla porta da soli 5 giorni e i commenti sotto le immagini che Chiara e il compagno Mattia Zaccagni sono davvero forti. Lei sicuramente non lo ha mai mandato a dire e rimane una delle influencer piu' divisive degli ultimi anni. Le sue affermazioni, spesso frutto di una necessaria replica, l'hanno fatta finire diverse volte in una vera e propria bufera social. Dal gender reveal party all'Olimpico che in molti hanno definito una vera e propria «cafonata» alle sue affermazioni sulle donne incinte che «svaccano».

Chiara Nasti ha partorito, è nato il figlio di Zaccagni: «Benvenuto piccolo Thiago, ti amiamo da morire»

Chiara Nasti, è polemica sulla maternità

Chiara fa discutere ogni volta che fa qualcosa, ma stavolta fa discutere anche quando non fa nulla. È tornata da qualche ora a casa con il piccolo Thiago Zaccagni e ha postato un video della sua casa addobbata a festa, eh si ha postato un video, ma d'altronde fa l'influencer è normale posti ogni attimo della sua vita per i suoi fan ( sono oltre 2 mln la persone che la seguono). Già questo ha fatto scatenare la polemica perchè la gente scrive che si è rotta di sapere tutto quello che fa, eppure sta lì a guardarlo, ma questa è un'altra storia. Comunque sabato mamma e papà sono tornati a casa con il loro piccolo fagotto, a casa era stato allestito uno splendido tavolo pieno di fiori e palloncini e Chiara varcata la porta ha iniziato a piangere. Mattia portava nell'ovetto Thiago e ad aprire la porta c'era un calloboratore domestico. E questo ha fatto scattare il commento del follower della Nasti. 

Il post

«Una madre vera si cresce i figli, non ha filippini che fanno tutto! Tutte queste pseudo madri a metà fanno questi bambini frutto di accurate scelte economiche in primis per farsi mantenere non da operai ma da calciatori o personaggi famosi pieni di denaro o per lucrare sopra e per monetizzare su queste creature che terranno in braccio giusto il tempo di una foto. Mai dire che sono delle veri madri perché non fanno nulla di quello che fa una madre vera». 

La replica

Non ci ha messo molto ad arrivare la replica dell'influencer che ha repostato il commento sulle stories Instagram e ha detto la sua. «Ma tutta questa cattiveria da dove vi esce? A volte mi vergogno io per voi. La gente mi chiede come faccia a sopportare tutto ciò ma la verità è che tutto ciò che viene scritto è il contrario di quello che sono, è proprioer questo che ho sempre associata a invidia e frustrazione. Come si puà pensare di mettere al mondo un figlio per fama e affermazione? Ma che pensieri avete? Sicuramente ci sono nel mondo persone così ma non è il mio obiettivo di vita, considerando che sono indipendente da circa 10 anni. Comunque vi auguro la mia stessa felicità, potreste anche impazzire. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA