La pizza fritta di Gino Sorbillo

Martedì 17 Settembre 2013 di Luciano Pignataro
La pizza fritta di GIno Sorbillo
Una preparazione semplice, da spendere in una serata tra amici o in famiglia Ingredienti x 6 persone

Per l’impasto:

500ml d’acqua

870gr di farina 00

30gr di sale

5gr di lievito Per il condimento:

Sughetto di pomodoro fresco (S. Marzano o pomodorino di Corbara se siete in zona)

Mozzarella di bufala (per pizza fritta aperta)

Fior di latte (per calzoncino)

Olio d'oliva per friggere



Procedimento



Sciogliete il lievito nell’acqua, quindi aggiungete la farina, il sale ed impastate.



Lasciate riposare e lievitare per almeno 8 ore. Trascorse le 8 ore, suddividete l’impasto in piccoli panetti del diametro di circa 6/7 cm.



Fate riscaldare l’olio per la frittura in un tegame abbastanza fondo. Stendete i panetti utilizzando l’olio, per non sporcare poi l’olio per la frittura.



Bucate in tre o quattro puntii l’impasto steso per evitare che gonfi durante la cottura. Una volta cotta, scolate la pizza e conditela con pomodoro, mozzarella e basilico.



Buon divertimentoUltimo aggiornamento: 24 Ottobre, 08:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA