Antonella Rossi a Gourmeet
la scommessa nel cuore di Chiaia

Martedì 7 Febbraio 2017 di Santa Di Salvo
Una nuova chef che nuova non è, almeno per gli affezionati della buona cucina. La brava Antonella Rossi, già titolare di “Napoli Mia”, ultimamente in trasferta a Parigi, è tornata a Napoli e da qualche settimana si è stabilmente insediata al Gourmeet di via Alabardieri, prendendo le redini dell’intera filiera gastronomica della struttura multifunzionale. Un ristorante bistrot, finora governato dal navigato Antonio Tubelli, ma anche la gastronomia take-away e la consulenza sugli eventi. Le novità di Gourmeet annunciate dai due storici founders Giuseppe Medici e Antonio Lucisano sono tante.
Il successo del laboratorio di panetteria interno alla struttura ha spinto i responsabili e investire su nuovi spazi che consentiranno presto di aprire la distribuzione a tutti i punti Conad della città. Sempre a proposito di laboratori, è ormai avviata l’esperienza di Città del Gusto che qui sta trasferendo i suoi corsi di cucina.
E ancora c’è la novità legata ai magnifici gelati artigianali del maestro Emilio Panzardi di Maratea, che presto saranno distribuiti anch’essi negli altri punti vendita. Cucina di cuore e di passione, quella di Antonella Rossi, che si svilupperà in una cucina di tradizione rivisitata “a modo mio”. Tanto pesce, materie prime di eccellenza, la spesa di qualità fatta all’interno del locale e polso fermo. Antonella annuncia già anche una serie di serate “in rosa” con un confronto a quattro mani con altre brave chef di talento della nostra regione.


  Ultimo aggiornamento: 15:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA