Antonella Rossi a Gourmeet
la scommessa nel cuore di Chiaia

di Santa Di Salvo

0
  • 125
Una nuova chef che nuova non è, almeno per gli affezionati della buona cucina. La brava Antonella Rossi, già titolare di “Napoli Mia”, ultimamente in trasferta a Parigi, è tornata a Napoli e da qualche settimana si è stabilmente insediata al Gourmeet di via Alabardieri, prendendo le redini dell’intera filiera gastronomica della struttura multifunzionale. Un ristorante bistrot, finora governato dal navigato Antonio Tubelli, ma anche la gastronomia take-away e la consulenza sugli eventi. Le novità di Gourmeet annunciate dai due storici founders Giuseppe Medici e Antonio Lucisano sono tante.
Il successo del laboratorio di panetteria interno alla struttura ha spinto i responsabili e investire su nuovi spazi che consentiranno presto di aprire la distribuzione a tutti i punti Conad della città. Sempre a proposito di laboratori, è ormai avviata l’esperienza di Città del Gusto che qui sta trasferendo i suoi corsi di cucina.
E ancora c’è la novità legata ai magnifici gelati artigianali del maestro Emilio Panzardi di Maratea, che presto saranno distribuiti anch’essi negli altri punti vendita. Cucina di cuore e di passione, quella di Antonella Rossi, che si svilupperà in una cucina di tradizione rivisitata “a modo mio”. Tanto pesce, materie prime di eccellenza, la spesa di qualità fatta all’interno del locale e polso fermo. Antonella annuncia già anche una serie di serate “in rosa” con un confronto a quattro mani con altre brave chef di talento della nostra regione.


 
Martedì 7 Febbraio 2017, 15:30 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2017 15:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP